Shop

Strumento medico per operazioni al cuore interrotto da una scansione antivirus

sanità medicina operazione

Strumento medico per operazioni al cuore interrotto da una scansione antivirus

Strumento medico per operazioni al cuore interrotto da una scansione antivirus

Strumento medico per operazioni al cuore. L’azienda è la Merge, di proprietà della IBM, settore sanitario. Producono strumenti per vari scopi medici tra cui il reparto cardiologia. Durante un intervento si è interrotta l’operazione al cuore di uno sfortunato paziente a causa di una scansione antivirus automatica.

Lo strumento in questione è un “Merge Hemo“, utilizzato per la diagnostica del paziente durante un intervento di CATERIZZAZIONE???.

Le normative vigenti prevedono che l’azienda costruttrice effettui i dovuti controlli a seguito della segnalazione da parte dei medici e fornisca un report dettagliato alla FDA.

Softpedia ha pubblicato riguardo un’incidente in cui, il monitor utilizzato dai dottori, ha perso la comunicazione col pc che faceva da host. Fortunatamente, notando lo schermo nero, si è pensato di riavviare prontamente il pc. 5 minuti di interruzione non hanno influito negativamente sull’esito dell’operazione.

Dopo aver comunicato il tutto alla Merge, quest’ultima, ha immediatamente provveduto ad indagare sull’accaduto scoprendo, purtroppo, che il software antivirus installato sulla macchina era stato impostato per effettuare 1 scansione profonda ogni ora!

L’antivirus avrebbe inibito l’accesso ai dati acquisiti durante l’operazione. Non potendo accedere a questi file, l’applicazione è crashata.

Comprendiamo bene che la sicurezza, specialmente in ambito sanitario, debba essere elevata a seguito delle recenti infezioni da Ransomware dell’ultimo anno ma, per particolari tipi di sistemi andrebbero adottate configurazioni particolari.

L’azienda, ha comunicato, che la documentazione conteneva tutte le informazioni relative al “whitelistare” le cartelle utilizzate dall’applicazione. Appurando che, l’incidente, è avvenuto a causa di una svista del comparto medico.

La Merge ha infine specficato nel proprio report che, impostazioni simili con un elevato indice di aggressione,  possono portare a ritardi di comunicazione/cure che si traducono in “danni per il paziente”.

PREV

Disponibile il nuovo One Plus 3

NEXT

Nuovi Firmware per Phantom e Inspire serie 1

LEAVE A COMMENT

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi